Food Trends & Tips

Con questi panettoni non farete la figura degli sciatti

Quest’anno ho iniziato presto con gli addobbi (ho battuto il mio record personale, il 30 novembre), ma in fondo il bello del Natale è proprio il mese che lo precede. O almeno, lo è per vittime del marketing come me.

Tralasciando il fatto che io sono #teamPandoro – leggete qui per la ricetta innovativa del Pandoro grigliato –  cosa c’è di più triste di un Natale con un Panettone indegno? Ci ho pensato io a non farti fare brutte figure, selezionando alcuni Panettoni che sono buoni-buoni e belli-belli, con una storia da raccontare. Di quelli che quando affondi i denti nel lievitato, la lingua viene invasa di dolcezza e aromi che non ti permetteranno di accontentarti di una sola fetta.

Panettone FiasconaroTradizionale Essenziale di Fiasconaro – 16,50€

(Con freschi canditi d’arancia e uvetta aromatizzata al Marsala e Zibibbo, incarto a mano)

Ormai il Panettone è un dolce trasversale, non più legato solo alla tradizione milanese e non più strettamente stagionale. La storia della famiglia Fiasconaro risale agli anni Cinquanta a Castelbuono, nel Parco delle Madone in Sicilia. L’azienda inizia a interpretare il Panettone in chiave mediterranea a partire dagli anni Novanta. I valori sono quelli dell’eccellenza della materia prima, dell’accurata lavorazione artigianale e della qualità del prodotto e del suo packaging. A proposito: packaging essenziale, che non avvolge il Panettone come un’opera di Christo ma lo mostra per la meraviglia che è.

Panettone InfermentumPanettone fichi mele e noci di Infermentum – 26€

(Panettone senza uvetta, con una farcitura di frutta)

Infermentum è l’avventura recente di quattro amici veronesi, diventata un successo imprenditoriale. Nel loro laboratorio artigianale preparano dolci con lievito madre, profumati e molto digeribili. Gli impasti dei Panettoni sono sempre soffici e gustosi, hanno l’obiettivo di farti ricordare la domenica a pranzo dalla nonna, un momento di calore e convivialità.

Panettone cioccolato PavePanettone al cioccolato di Pavè – 30€

(Panettone con gocce di cioccolato e glassa fondente 70%)

Pavè è un’istituzione per i Milanesi. È una bellissima pasticceria con laboratorio a vista, dove ogni cosa è al posto giusto e i prodotti sono sempre deliziosi. E che dire delle confezioni, ogni cosa sembra essere stata progettata per diventare un regalo (per sé stessi o per gli altri). Materie prime di grande qualità, rispetto della tradizione e artigianalità

Panettone melenzane MacellaroMelanzane, pistacchi e cioccolato di Pietro Macellaro – 31€

(Panettone senza uvetta e canditi, ma per temerari. Le melanzane sono candite!)

Panettone che nasce nel cuore del Cilento, da una tradizione familiare iniziata con il Nonno Pietro. L’Azienda Agricola si chiama è di Pietro Macellaro. Come avrai capito, al pasticcere piacciono gli abbinamenti insoliti, la ricerca della qualità e la riscoperta degli antichi sapori.

Panettone PerbelliniPanettone Classico della Pasticceria Perbellini – 23,50€

(Un classico natalizio, lievito naturale e frutta candita)

Una storia che inizia a metà dell’Ottocento, a Verona. Una pasticceria ancora a conduzione famigliare, che ha fatto della supremazia della qualità sulla quantità la propria filosofia aziendale. A me questo incartamento ricorda subito il Natale di altri tempi. Pochi fronzoli sia dentro che fuori, ma tanta tanta bontà e bellezza.

Panettone BiasettoPanettone caramello, vaniglia e noci della Pasticceria Biasetto – 35€

(Con caramello mou e noci Pecan, al profumo di Vaniglia del Madagascar) 

La Pasticceria Biasetto è una delle eccellenze dell’alta pasticceria e cioccolateria nel mondo. Nata nel 1998 a Padova, è nata dalle mani esperte di Luigi Biasetto. Il suo metodo di lavoro è razionale e creativo. Questo Panettone è piuttosto emblematico del suo stile, che sperimenta nuovi incroci di sapori nel rispetto degli ingredienti e dell’armonia degli aromi.

W i Panettoni!!

Previous Post Next Post

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Altro... Food Trends & Tips
Food trend 2017
8 food trend per il 2017

Birre artigianali per Halloween
Brrrr… 5 birre artigianali per Halloween!

Chiudi