Fuorisalone 2016 eventi food
Food Trends & Tips, Places & Events

Fuorisalone 2016: gli eventi food da non perdere

Arieccoci, è di nuovo tempo di Design Week milanese! Un incubo, ma anche una settimana bellissima dove Milano si trasforma e si riempie di eventi imperdibili e gente da ogni luogo.

Come ogni Fuorisalone che si rispetti, specie negli ultimi anni, anche questo ha i suoi eventi food e i suoi spot dove rilassarsi e mangiare o bere qualcosa in pieno tema design. 

Il design va sempre a braccetto col cibo, sarà una questione culturale degli ultimi anni. Per chi già conosce questo blog, il connubio non è nuovo ed è anzi spesso il matrimonio perfetto!

Se vi chiedete dunque dove andare a colpo sicuro per trovare qualche progetto interessante legato al food, nei quartieri milanesi che quest’anno diventeranno teatro del Fuorisalone 2016, ecco a voi una lista:

Fuorisalone 2016: eventi food e food design

arabeschi di latte fuorisalone 2016

The Restaurant, il progetto di Arabeschi di Latte al Fuorisalone 2016

• The Restaurant, il concept futuristico delle Arabeschi di Latte 

Quattro cucine futuristiche, quattro sale da pranzo ispirate ai quattro elementi Fuoco, Terra, Acqua e Aria. Progetto nato dalla collaborazione di Caesarstone e Tom Dixon, curato dallo studio Arabeschi di Latte con Francesca Sarti.

Dove: Rotonda delle Besana, via Enrico Besana, 12

• Makers & Bakers, Airbnb al Ristorante Marta

In occasione del Fuorisalone 2016, Airbnb presenta un progetto al Ristorante Marta, presso lo Spazio Rossana Orlandi. L’installazione, curata insieme ad Ambra Medda, farà vivere un’esperienza sensoriale ai visitatori sul tema della condivisione a tavola. Il Ristorante Marta sarà infatti trasformato dai Makers & Bakers, attraverso il lavoro di 25 creativi provenienti da 14 paesi differenti. I designer internazionali esporranno prodotti che esaltano il pasto, una delle esperienze più comuni della nostra quotidianità.

Dove: Ristorante Marta, via Matteo Bandello, 14

 Back Ahead, nuove prospettive del design made in Austria

Nella bellissima Villa Necchi Campiglio, le nuove prospettive dell’Austrian Design porteranno in scena anche un’intera sezione dedicata al tableware. Il drinking set di Ted Muehling, le tazze di Edwig Rotter e il Bar Set di Thomas Feichtner, solo per fare dei nomi. Giovedì 14 sera: party!

Dove: Villa Necchi Campiglio, via Mozart, 14

 Best Packaging, Oscar dell’imballaggio 2016

Tra i vari eventi legati al food di questo Fuorisalone 2016 abbiamo anche una premiazione.

Il contest Oscar dell’imballaggio 2016 mette in mostra come l’eco design – il perfetto mix tra funzione, innovazione di materiali, tecnologie e quality design – possa efficacemente ridurre l’impatto del packaging sull’ambiente, nell’intero ciclo di vita. In mostra, gli esempi di packaging più virtuosi.

Dove: Sala Buzzati del Corriere della Sera, via Solferino, 26, 15/04 alle 17.00

 The Cutlery Show, le stoviglie rivisitate dai designer

Il Lazzaretto ospiterà, durante questo Fuorisalone 2016, un’esposizione dove i protagonisti saranno gli oggetti legati al cibo più quotidiani che esistano: le stoviglie. Riprogettate da numerosi designer, tra cui David Bernstein, Octave Vandeweghe, Maarten Baas, Kochi Futatsumata e Muller Van Severen.

Dove: via Lazzaretto, 15

food design fuorisalone 2016 milano

Ice Cream Social, il progetto di Hem al Fuorisalone 2016

Ice Cream Social, quattro gelati ispirati agli sgabelli Hem

Hem, potentissimo brand scandinavo di design, presenterà gli sgabelli Last Stool Splatter del designer Max Lamb, insieme a quattro gusti di gelato della gelateria Rigoletto, ispirati alle fantasie marmoree degli sgabelli.

Dove: via Varese, 12

Fuorisalone 2016: street food e drinks

• Street Food Experience, il Fuorisalone 2016 food di Sale & Pepe

Mercato di street food in piena Ventura Lambrate, la zona più cool della Design Week. Dove ci si sente in Olanda, o a Berlino, e invece si è proprio a Milano! 😀

Zona relax allestita da Casafacile e numerosi eventi legati al cibo, tra cui showcooking e presentazioni di libri. In un’area di 750 metri quadri, troverete moltissimi food truck dove poter prendere un momento di pausa con pizze espresse napoletane, birre artigianali, kebab vegani o hamburger firmati. Non perdetevi lo chef Wu Jing (qui, se volete sapere sapere qualcosa in più su questo fantastico chef Made in China) e il suo showcooking di Dim Sum mercoledì 13/04 dalle 17.00 alle 18.00!

Dove: Giardino Ventura di Lambrate, mercoledì 13 dalle 18.00 alle 20.00 festa speciale!

• Din – Design In, lo street food di Promotedesign

Lambrate, un’altro cortile dedicato allo street food, soprattutto italiano. Un’area food molto variegata dove trovare furgoncini con cibo italiano di ogni tipo, accomunato dalla passione per il territorio e per l’importanza strategica data alla forma (oltre che al contenuto).

Dove: via Massimiano 6 / via Sbodio, 9

fuorisalone 2016 santambrogio street food

Eat Urban, lo street food in Zona Santambrogio

• Eat Urban Zona Santambrogio Design District, il ristoro della design week

Tutti i giorni, dalle 11.00 alle 22.00, il cortile di via San Vittore 49 ospiterà bellissimi food truck e tanta musica, per allietare i vostri stomaci nelle corse impazzite da una esposizione all’altra. Una birretta fresca, un po’ di street food di qualità e si riparte. Una selezione del miglior street food su ruote tra apecars e automezzi vintage, posizionati tra alberi e vialetti, che propongono pietanze gourmet italiane e internazionali. Tra le ape car presenti, anche Cucinando su Due Ruote, di cui potete leggere l’intervista qui.

Dove: via San Vittore, 49

• Welcome Home, IKEA + GNAMBOX al Fuorisalone 2016

Gli amici Gnambox non potevano mancare anche a questa Design Week sempre più food-oriented. Questa volta insieme a IKEA Italia, in uno spazio conviviale dove poter fare una pausa e lasciarsi travolgere dalla creatività di uno spazio domestico aperto all’interazione.

Stefano e Riccardo interpretano lo spazio IKEA e accolgono tutti coloro che vorranno passare a trovarli e scoprire la nuova collezione edizione limitata di IKEA firmata da Ingererd Råman.

Dove: via Stendhal, 36

• FLORISTERIA, uno dei place to be di questo Fuorisalone 2016 

Floristeria sarà un open space per tutti: designer, fan dei designer, lavoratori, visitatori, stranieri, italiani e curiosi. Uno spazio industriale gigantesco, completamente rivestito di fiori colori luci e fragranze primaverili, dove potrete trovare tanto cibo, eventi e musica all’avanguardia. È lo spazio rigenerante di Sbodio32, aperto da mezzogiorno a tarda notte.

Dove: via Sbodio 32/2 (Ventura Lambrate)

• Design Sunday Brunch, il brunch agli Orti di Leonardo

Se non siete mai stati agli Orti di Leonardo, beh questa è sicuramente l’occasione giusta. Solo questa Domenica 17/04, dalle 11.00 alle 18.00, un’opportunità per trascorrere la giornata conclusiva della Milano Design Week in un’atmosfera sognante, bucolica, in una parola super.

Dove: Via Aristide De Togni, 6/8

• Morgante Secret Bar, il bar segreto di Zero

Zero Milano fornisce alcuni indizi per trovare il cocktail bar Morgante: “la via è una delle più piccole della città

prima di diventare un bar, Morgante era una galleria d’arte

il barman ha i baffi, e pure la barba

guarda in su, guarda in giù, dai un bacio a chi vuoi tu!

puoi ascoltare The Great Jester Wild

non fare l’in-bucato!

puoi arrivarci col tram 9, ma se hai fegato anche a nuoto

la via rimanda a un lavoro dimenticato

il civico corrisponde al numero di ingredienti del Rusty Nail (se googli non vale, il Rusty Nail ti starà addosso tutta la vita!)

puoi lavarti la camicia se la macchi di Negroni

A 100 metri c’è Sant’Antonio.”

Il drink ospite di questa Design Week sarà un gin italianissimo, chiamato PiùCinque.

Pronti a questa settimana estenuante? Io sì! 😜 Buon Fuorisalone 2016 a tutti.

Previous Post Next Post

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Altro... Food Trends & Tips, Places & Events
Live Wine
Le etichette e le aziende più interessanti a Live Wine 2016

Live Wine 2016
Live Wine 2016, arrivo!

Chiudi